Caso Broni Stradella Pubblica, Cattaneo (FI): azzerare Cda e ripartire

da Ermanno Bidone
119 visualizzazioni

Azzerare i vertici e ripartire, per garantire trasparenza e soprattutto servizi, come la raccolta dei rifiuti, efficienti e meno costosi. Così il deputato Alessandro Cattaneo di Forza Italia, alla vigilia dell’assemblea che dovrà approvare il bilancio 2020 e a pochi giorni da quella che dovrà eleggere il nuovo consiglio di amministrazione della municipalizzata Broni Stradella Pubblica. Due momenti cruciali per l’azienda che gestisce servizi ambientali, idrici, energetici e socio assistenziali per conto di  una sessantina di Comuni soci e un bacino d’utenza che coincide con l’Oltrepò centro orientale e parte della Bassa Pavese.

Alle tensioni, inevitabili, in campo alla vigilia di un Cda già di per sé epocale, vista la recente uscita di scena di Luigino Maggi, al timone dell’azienda da quasi mezzo secolo, si aggiungono quelle legate agli effetti della pandemia sul bilancio e quelle legate all’inchiesta “piazza pulita” che ha portato all’arresto per truffa e peculato di 6 persone e alla denuncia di altre 9, tra cui due ex dirigenti della società, che si occupavano a vario titolo della gestione della piattaforma ecologica. Vicende giudiziarie che, secondo il deputato forzista Cattaneo, mentore dell’attuale sindaco di Stradella Cantù, rappresentano “l’ennesimo ed inequivocabile segnale circa l’assoluta necessità di un cambio di passo”.

Un rinnovamento che troverebbe ragione anche “nelle difficoltà economiche della società e nella qualità dei servizi”, come la raccolta differenziata dei rifiuti, che, se si escludono i centri più grandi come Broni e Stradella dove è stato attivato il porta a porta, è rimasta ferma a percentuali molto basse. Nomi di papabili presidenti, per ora, non se ne fanno, ma tra le grosse novità che potrebbero emergere non si escludono partnership con altre multi-utility del territorio o con colossi dell’area metropolitana. 

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com