Movida: Gestori contro l’ordinanza del Comune, Sala ”Non ho la bacchetta magica”

da Giovanni Migone De Amicis
99 visualizzazioni

Palazzo Marino tira dritto e proroga fino al 5 ottobre l’ordinanza antimovida che impone in alcune zone della città lo stop all’asporto di alcol tra le 22 e le 5 del mattino. Con una sostanziale differenza per i locali di via Melzo e via Lazzaretto. Qui infatti il divieto non scatterà solo nelle notti del fine settimana, come nel resto della città, ma sarà valido sette giorni su sette.

Una decisione che ovviamente ha provocato la reazione durissima degli esercenti, che parlano di un provvedimento draconiano che mette a rischio il lavoro di centinaia di persone. Per questo, nella notte di sabato, proprio dalle 22, i gestori dei bar scenderanno in strada per un sit-in di protesta.

La replica di Palazzo Marino arriva direttamente dal sindaco Beppe Sala. Una sperimentazione, dunque, a cui si aggiunge – specificano dal Comune – la richiesta alla Prefettura di un controllo più assiduo del territorio.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com