Inaugurato la mini-biblioteca comunale nelle case Aler di Piazza Insubria

da Giovanni Migone De Amicis
99 visualizzazioni

133 metri quadrati di cultura, racchiusi tra le mura delle case popolari di Piazza Insubria. È stato inaugurato dagli assessori ai Lavori pubblici e alla Cultura, Marco Granelli e Filippo del Corno, il punto di prestito libri di piazza Insubria 3, come sede provvisoria sostitutiva della biblioteca Calvairate, attualmente chiusa per i lavori di ampliamento e ristrutturazione.

Un piccolo spazio dedicato alla letteratura per ogni età, che nasce non solo dalle esigenze di mantenere un presidio culturale di quartiere, ma anche dalla voglia di generare nuova inclusione e nuova socialità.

Per rimettere a nuovo i locali, che erano un vecchio laboratorio di quartiere, sono stati necessari circa 20mila euro, a dimostrazione che anche con un impegno economico ridotto, si può lasciare alla comunità un presidio importante.

Lo stabile è stato dato in comodato d’uso gratuito da Aler, che è proprietaria degli stabili, fino al 30 giugno del 2022, quando la biblioteca Calvairate dovrebbe riaprire i propri battenti. Dopo quella data, l’idea ancora tutta astratta, è di lasciare una piccola biblioteca di condominio gestita dai residenti.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com