Caso camici, indagato Fontana: il governatore si difende in consiglio regionale

da Giusy Chiricò
39 visualizzazioni

Così Attilio Fontana questa mattina in consiglio regionale. Il governatore, indagato nell’ambito dell’inchiesta per la fornitura di camici a Regione Lombardia da parte della Dama (azienda di proprietà del cognato), in questo modo si è difeso dalle accuse circa un suo ruolo nella trasformazione della fornitura da onerosa a gratuita. E’ stato un lungo discorso quello di Fontana, al cui termine i consiglieri della Lega hanno fatto sventolare in aula bandiere di Regione Lombardia (poi fatte rimuovere dal presidente del consiglio regionale Fermi) tra gli applausi.

Leggi anche