Commercio, flash mob a Voghera

da Mario Fortunato
64 visualizzazioni

Un lungo applauso per ricordare le vittime del coronavirus ma anche per ringraziare medici e forze dell’ordine. I commercianti di Voghera si sono ritrovati in piazza Duomo lunedì per un flash mob. Un momento di aggregazione, seppur mantenendo le distanze di sicurezza, per protestare contro il governo. I titolari di negozi di parrucchieri e centri estetici, ma anche artigiani e commercianti, non hanno visto di buon occhio la scelta di Roma di autorizzare solo dal primo giugno la riapertura all’interno della più ampia Fase 2. Una sessantina in tutto hanno aderito alla manifestazione di protesta davanti al palazzo municipal

Forte è la preoccupazione dei manifestanti che hanno quindi simbolicamente consegnato le chiavi delle loro attività al sindaco Barbieri che si è detto contrario alle modalità di apertura imposte dal governo. All’amministrazione i commercianti chiedono la sospensione le tasse per il 2020 e di vigilare sulle attività abusive.

Leggi anche