Mortara vuole un centro vaccini in città: si attende la risposta di Ats

da Paolo Barni
20 visualizzazioni

Mortara punta decisamente ad avere un centro vaccinazioni anti-Covid in città. Il comune, di concerto con i medici di base cittadini, ha predisposto un progetto molto dettagliato con descrizione dei flussi e dei tempi, in modo da avere la certezza del numero di somministrazioni giornaliere che si potrebbero effettuare. Per il momento non viene rivelata la sede individuata, si aspetta la risposta da parte di Ats.

Intanto sono stati consegnati ai medici di famiglia e ai pediatri di Mortara oltre 1400 test rapidi, acquistati dal comune. La conclusione di una vicenda indubbiamente all’italiana: i test erano stati comperati prima di Natale, ma complicate vicende burocratiche hanno costretto a rimandarne l’utilizzo. Medici e pediatri potranno utilizzare i test a loro discrezione, usufruendo dei locali per lo screening in via di allestimento al centro anziani di palazzo Cambieri, inattivo ormai da mesi causa disposizioni sanitarie.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com