Fiscatech, presentato il nuovo cda. Venerdì il piano industriale

da Paolo Barni
407 visualizzazioni

È stato presentato ai sindacati il nuovo consiglio di amministrazione della Fiscatech. Dopo i cattivi risultati ottenuti, che avevano fatto nuovamente preoccupare i sindacati per il futuro dell’azienda (già reduce da diversi periodi di crisi negli ultimi dieci anni) nessuno dei vecchi componenti è stato riconfermato. Presidente sarà Francesco La Grotta, i due consiglieri sono stati indicati nei nomi di Antonio Vincenzo Armella e Alberto Fachinetti. Il patron Achille Costamagna è presidente onorario.

Il rinnovato cda è chiamato ad attuare un nuovo piano industriale per il rilancio dell’azienda, che vede attualmente la gran parte dei dipendenti in cassa Covid fino a fine mese. Il quadro di cosa accadrà è stato presentato dall’azienda ai sindacati, i quali però hanno scelto di tenere il basso profilo e rimandare a venerdì la divulgazione delle informazioni apprese. Proprio venerdì pomeriggio, infatti, si terrà un’assemblea in fabbrica, durante la quale i sindacati si confronteranno con i lavoratori sul piano industriale.

Dopo aver raggiunto l’accordo per un anticipo del tfr che andasse a coprire i ritardi Inps nel pagamento della cassa integrazione, Cgil, Cisl e Uil avevano tenuto a raccomandarsi con l’azienda perché non fossero i lavoratori, già fortemente penalizzati negli ultimi anni a causa della disdetta di tutti gli accordi aziendali, a fare ulteriori sacrifici per permettere il rilancio. L’appuntamento di venerdì, a questo punto, sarà quello in cui verranno svelate definitivamente le carte sul futuro della Fiscatech.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com