Vaccini in vacanza, Fontana: ‘La Lombardia ha già un piano’

da Luca Pattarini
119 visualizzazioni

Per le vaccinazioni in vacanza la Lombardia ha già un piano, ma occorre che le Regioni lavorino in sinergia e che i vari sistemi di prenotazione siano messi in condizione di dialogare. Sono parole del presidente della Regione Attilio Fontana, a margine dell’inaugurazione dell’elisuperficie del San Matteo. Il generale Figliuolo ha dato l’ok alla seconda dose nei luoghi di villeggiatura nella giornata di mercoledì. Occorre un “bilanciamento logistico”, secondo il commissario per l’Emergenza covid, ma la decisione ormai è stata presa. Nelle scorse settimane le Regioni avevano spinto con decisione per garantire il richiamo a tutti nei tempi previsti.

Il presidente Fontana è poi intervenuto anche sul tema del Green Pass, il certificato vaccinale che ha ottenuto il via libera dal Parlamento Europeo. E’ un’ottima notizia, ha commentato, soprattutto per il turismo. Il sistema sarà adottato dal primo luglio e resterà in vigore per 12 mesi. Il certificato attesterà che una persona è stata vaccinata contro il coronavirus, o che è guarita dall’infezione o ancora che ha effettuato un test recente con esito negativo.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com