San Matteo, dimezzati i pazienti ricoverati in Terapia Intensiva

da Luca Pattarini
231 visualizzazioni

Sono 22 i pazienti attualmente ricoverati per covid nel reparto di Terapia Intensiva del San Matteo, meno della metà di quelli accolti durante il periodo di picco della terza ondata. Un altro segnale di come la situazione stia cambiando, in meglio, per gli ospedali lombardi. In questo anno di pandemia, spiega il direttore del reparto, il professor Francesco Mojoli, abbiamo capito come assistere al meglio i soggetti colpiti in maniera più pesante dal virus.

Proprio i numeri della campagna vaccinale permettono ai medici di guardare ai prossimi mesi con più tranquillità. Con il vaccino, prosegue Mojoli, i sintomi del covid sono molto più lievi e si riduce la possibilità di trasmissione.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com