Movida a Pavia, controlli serrati tutto agosto

da Mario Fortunato
55 visualizzazioni

Non si fermano i controlli delle forze dell’ordine, nelle serate della movida, nemmeno ad agosto. Se già la scorsa settimana il sindaco di Pavia aveva prorogato fino a ottobre le ordinanze anti-assembramenti e sugli orari di vendita dell’alcol, nelle ultime ore anche il comitato provinciale ordine pubblico e sicurezza ha confermato la prosecuzione del servizio di pattugliamento nelle serate del divertimento del capoluogo.

Vi saranno, rispetto al recente passato però, alcune novità: sarà ridimensionata la serata del mercoledì, che senza studenti universitari in città non ha registrato anche negli ultimi mesi grandi presenze tra le piazze e le vie del centro storico del capoluogo come accade invece il venerdì ed il sabato. Le presenze in città, del resto, complice la fase di emergenza, non sembrano calare particolarmente: di conseguenza anche per le serate di ‘movida’ si conferma la necessità di proseguire con i servizi di controllo delle forze dell’ordine, almeno per i week-end.

I servizi di pattugliamento saranno comunque rimodulati di settimana in settimana in base alle esigenze. L’obiettivo resta la prevenzione e la repressione degli episodi violenti che nell’ultimo periodo hanno riguardato con troppa costanza le serate dedicate alla movida del capoluogo.

Leggi anche