Vaccini anti-covid, la Lombardia tra le ultime Regione per numero di iniezioni effettuate

da Benedetta Maffioli
29 visualizzazioni

Dopo una Partenza a rilento, la campagna di vaccinazioni anti-covid in Lombardia sembra recuperare terreno: viaggiando ad una media di circa 10 mila vaccinazioni al giorno. Nella giornata di sabato infatti, dai dati forniti dal Pirellone le dosi somministrare sono state circa 12 mila, domenica invece 10.328. 

Ma nonostante la spinta sull’acceleratore, la Lombardia, secondo i numeri del ministero si trova ancora agli ultimi posti rispetto alle altre regioni italiani sulla base della percentuale tra dosi ricevute e vaccinazioni effettuate. In regione, infatti fino a domenica sono state 67.851 le dosi iniettate sulle 153.720 disponibili, per una percentuale del 44,1 per cento. Peggio fanno soltanto la Calabria con il 42,7 e la provincia autonoma di Bolzano, con il 34.

Un ritardo, che ora sarà compito del neo assessore al Welfare, Letizia Moratti, cercare di colmare, una priorità che per l’ex sindaco di Milano è già in agenda: “Faremo il possibile per accelerare le vaccinazioni”, ha infatti commentato la Moratti appena insediata. 

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com