Un tram bianco per Carla Fracci, il pensiero di Milano per l’étoile

da Giovanni Migone De Amicis
81 visualizzazioni

C’è un tram bianco che gira per le vie del centro. Sulla fiancata, la scritta è discreta: “Milano per Carla Fracci”.

È il pensiero che il Comune di Milano, attraverso Atm, ha voluto dedicare all’étoile scomparsa a 84 anni lo scorso 27 maggio.

Un gesto per celebrare la ballerina che ha incantato il mondo con la sua danza, ma soprattutto un ringraziamento da parte della sua Milano.

Ad annunciarlo, è stato il sindaco Beppe Sala, che ha pubblicato alcuni scatti del tram e spiegando di aver chiesto ad Atm di dedicare a Carla Fracci uno dei mezzi che guidava suo papà Luigi, tranviere della linea 1. La stessa linea con cui aveva accompagnato la figlia alla prima audizione per entrare nell’Accademia della Scala negli anni Quaranta.

E proprio davanti al Piermarini oggi scampanella il suo tram bianco, che, proprio come lei, si lascia ammirare mentre con eleganza sfila per la città.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com