Un Magnificat per lo spettacolo, il flash mob nelle chiese del centro

da Giovanni Migone De Amicis
44 visualizzazioni

Si parte dalla chiesa di San Satiro in via Torino, per scendere quindi verso San Giorgio, fino alla Basilica di San Lorenzo. È di fatto una tournée ristretta quella che questa mattina gli artisti del Coordinamento Spettacolo Lombardia hanno messo in scena all’interno di alcune delle più belle chiese milanesi. Un flash mob dal titolo “Magnificat, un canto corale”, utile a ricordare quanto i luoghi Culturali siano sacri e come anche l’arte abbia bisogno di ritornare al rito collettivo, di essere viva e partecipata.

Una performance che è stata possibile anche grazie alla disponibilità della Diocesi.

Nonostante la pioggia battente, gli artisti del Coordinamento si sono mossi questa mattina dal Piccolo Teatro Grassi di Via Rovello, occupato dallo scorso 27 marzo, per intonare il Magnificat davanti all’illusione ottica dell’abside dipinta, capolavoro senza tempo del Bramante.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com