Studenti in piazza contro le scuole chiuse: ‘Vogliamo essere ascoltati’

da Benedetta Maffioli
32 visualizzazioni

Stufi di essere presi in giro, con continue promesse non mantenute,  i ragazzi di Rete studenti, hanno protesto, davanti al palazzo della Regione, per chiedere il ritorno a scuola in sicurezza delle superiori, posticipato ancora una volta da un’ordinanza regionale al 25 di gennaio. 

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com