Scuola, Esami di Stato: al via i ragazzi delle medie. Si lavora per la maturita’

da Giusy Chiricò
49 visualizzazioni

Ultimo giorno tra i banchi di scuola, e ci si lascia alle spalle un anno difficile per i ragazzi tra dad e semi-presenza. Siamo giunti al punto cruciale, gli scrutini ed infine gli Esami di Stato. Mercoledì 9 giugno tocca agli studenti delle terze medie che rompono il ghiaccio lanciandosi nell’ultima prova prima di accedere alle superiori: in Lombardia saranno 98.281. A Milano i ragazzi sotto esame sono 12.267.

Gli studenti hanno già consegnato il proprio elaborato a maggio. Per cui adesso tocca alla prova finale, ma con qualche novità: non ci sarà nessuno scritto per mitigare gli assembramenti, dunque, causa covid, affronteranno l’esame uno ad uno, in presenza. Potranno avere un solo accompagnatore, e, chiaramente, si dovrà indossare la mascherina.

Intanto si avvia la macchina in vista della Maturità: sono 1.820 le commissioni pronte ad esaminare 73.854 candidati interni e i 2.723 che si presenteranno da privatisti per chiudere un ciclo. Sono 574 le commissioni nelle scuole superiori milanesi, 23.039 i candidati interni e 1.037 gli esterni.

La seconda Maturità pandemica è senza scritti: sarà un maxi-colloquio, dove si partirà dal proprio elaborato per iniziare l’interrogazione vera e propria sulle varie materie.  

Il fischio d’inizio sarà il 16 giugno alle 8.30. Ad oggi, al netto degli scrutini, sono iscritti agli esami in Italia 540.024 candidati, 96.908 degli istituti professionali, 169.354 degli istituti tecnici e l’esercito dei liceali: 255.899.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com