Sala, polemica smart working. I milanesi pro al lavoro da casa

da Giusy Chiricò
44 visualizzazioni

“Basta smart working, torniamo a lavorare”: l’uscita del sindaco di Milano Beppe Sala, che sembrava mettere in contrapposizione lavoro e smart working, non è piaciuta a molti professionisti e dipendenti. Le ragioni sono due: da un lato perché sembra che siano due attività alternative, dall’altra perché Sala ha dimostrato di non apprezzare o conoscere i benefici di quella che è semplicemente la modalità di lavoro del futuro.

Ma come la penseranno i milanesi?

Leggi anche