Referendum taglio parlamentari, cosa voteranno i milanesi

da Giusy Chiricò
50 visualizzazioni

Manca poco al referendum sul taglio dei parlamentari con il quale gli elettori sono chiamati a confermare o respingere il taglio di 345 poltrone in Parlamento, di cui 115 in Senato e 230 alla Camera dei deputati.

Il quesito referendario è pronto da mesi: agli elettori maggiorenni si chiede barrare il “Sì” o il “No” nella scheda elettorale; se vince il Sì la riforma costituzionale sul taglio dei parlamentari viene confermata e, di conseguenza, cambia la rappresentanza democratica alla Camera e in Senato. Se, invece, dovesse vincere il No il Parlamento non subirebbe nessuna modifica.

Ma vediamo cosa voteranno i milanesi.

Leggi anche