Neve in Lombardia, Milano si risveglia ricoperta di bianco

da Giusy Chiricò
48 visualizzazioni

Milano si è svegliata ricoperta di bianco. Nella notte tra domenica e lunedì 28 dicembre sono caduti diversi centimetri di neve sulla città e l’hinterland. Una vera e propria nevicata, non un evento storico come quello del 1985 ma neanche una leggera spolverata come quella di inizio dicembre.

Strade e giardini sono stati coperti da circa 15 centimetri di neve. In mattinata si sono registrate diverse criticità ma la situazione sta lentamente tornando alla normalità: spazzaneve e spargisale sono al lavoro per liberare le arterie stradali.

Alberi pericolanti, automobilisti intrappolati nei sottopassaggi e luminarie rovinate al suolo. Sono questi i danni causati dalla neve.

Una donna è rimasta ferita a causa del crollo di un palo che l’ha travolta per strada: a seguito della caduta di un albero che ha colpito le linee aeree del tram, uno dei ‘pali reggifilo’ che le sostengono ha ceduto colpendo la passante.

Molti cittadini sui social si lamentano dei disagi, e la nevicata su Milano diventa anche l’occasione per una forte polemica politica con il leader della Lega Matteo Salvini che twitta: “A Milano tram bloccati, strade con 20 centimetri di neve e caos”. “Nevicata annunciata da giorni, Sala non segue le previsioni del tempo?”.

E non manca la risposta del sindaco che scrive su Facebook. “Vorrei rassicurare il Senatore Salvini che vede una città “nel caos” e si chiede “se seguo le previsioni del tempo”. Le seguo, certo, e seguo anche il lavoro di chi è sulla strada cercando di fare il possibile. D’altro canto chi come me lavora da una vita è abituato a seguire le cose e poi ad agire. Chi come lui non ha mai lavorato è abituato più che altro a usare la tastiera e a fare grandi proclami. Personalità e modi di essere diversi. Per fortuna dei milanesi – ha detto Sala – così potranno fra pochi mesi scegliere chi è più credibile per prendersi cura di Milano”.“

Ma la neve a Milano oggi ha anche regalato un sorriso a bambini e adulti che sono scesi per strada per giocare a colpi di palline e a fare i mitici pupazzi di neve.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com