Monopattini elettrici, a Milano arrivano gli steward che vigilano sulle infrazioni

da Benedetta Maffioli
20 visualizzazioni

Sette steward che fino al 24 settembre controlleranno chi in città commetterà infrazioni  alla guida dei monopattini elettrici, per sensibilizzare i cittadini ad un utilizzo corretto del mezzo, nel rispetto delle regole di sicurezza stradale.

È questa l’iniziativa presentata questa mattina dall’assessore Macro Granelli insieme  ai rappresentanti delle sette aziende che fornisco il servizio di sharing a Milano (Helbiz, Bit, Bird, Lime, Wind, Voi, Dott).

Girando per Milano, con casacca e logo del comune, gli steward durante la prima settimana di sperimentazione hanno fermato per lo più persone che andavano sui marciapiedi, nonostante il divieto, viaggiavano in due sullo stesso monopattino, o che parcheggiavano male il mezzo. 

Su tutti i 5250 mezzi che compongono la flotta di monopattini elettrici della città saranno inoltre posizionati , in occasione della settimana europea della mobilità, dei cartelli informativi con principali regole da rispettare per utilizzare i monopattini elettrici in totale sicurezza.

Leggi anche