Milano, travolge agente durante inseguimento: arrestato

da Benedetta Maffioli
24 visualizzazioni

Ha travolto un poliziotto mentre cercava di fuggire con la sua auto da un posto di blocco, provocando poi panico tra i passanti e diversi sinistri stradali lungo le vie cittadine a causa della sua guida spericolata. 

È per questo motivo che Otmane N, un ragazzo marocchino di 24 anni, attualmente già detenuto nel carcere di Monza, è stato rinviato a giudizio con l’accusa di tentato omicidio, lesioni aggravate, resistenza a Pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. 

La vicenda inizia lo scorso 8 gennaio 2020, quando Otmane alla guida di una Ranault Megane, in via Lorenteggio, si rifiuta di fermarsi ad un controllo di una voltane della questura Milanese, dando vita ad un rocambolesco inseguimento proseguito fino a via Nuova Vigevanese, nel quale il 24enne ha anche investito e travolto volontariamente uno degli agenti che aveva provato a fermarlo.

L’analisi delle telecamere di sorveglianza e dei tabulati di traffico telefonico, i servizi di pedinamento, le perquisizioni e gli interrogatori delegati dall’Autorità Giudiziaria, come l’analisi forense dei cellulari in sequestro, hanno permesso di identificare diversi personaggi, coinvolti a vario titolo nell’evento, oltre al 24enne, infatti, sono  sono stati rinviati a giudizio per sostituzione di persona in concorso e favoreggiamento personale anche altri 4 uomini. 

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com