Milano, Area B di nuovo sospesa da domani. Area C invece resta

da Benedetta Maffioli
57 visualizzazioni

Da venerdì 23, dopo solo 2 settimane dalla sua riattivazione, area B, la ztl grande come la città di Milano, sarà di nuovo sospesa, queste le notizie che riguardano la sezione coronavirus ultim’ora.

Una decisione già preannunciata negli ultimi giorni dal sindaco Beppe Sala, e resa ufficiale oggi con la firma della nuova ordinanza.

Ad esultare i parti di centro destra, che da settimane, facevano pressione sulla giunta per spegnere le telecamere della zona a traffico limitato: impensabile per l’opposizione infatti con la situazione d’emergenza e con il trasporto pubblico già in difficoltà imporre il divieto di ingresso in città ai veicoli più inquinanti.

Nell’ordinanza si legge che la scelta di palazzo marino di sospendere temporaneamente Area B, arriva in seguito alle limitazioni agli spostamenti disposte dalle nuove norme anticontagio e dal coprifuoco che per tre settimane bloccherà tutta la Lombardia dalle 23 in poi. 

Ad incidere sulla sospensione anche l’evolversi della situazione epidemiologica con una seconda ondata di contagi che ha colpito tutto il territorio lombardo e in particolare modo la città di Milano. 

Per il momento, pero, area c, la zona a traffico limitato che chiude, invece, il centro della città, rimarrà attiva perché secondo il sindaco le macchine in centro sono il più possibile da evitare. 

Leggi anche