Incidente AV Milano, disagi e ripercussioni sulla circolazione ferroviaria

by Chiara Antico
0 comment

A Milano, da dove alle 5.08 è partito il treno diretto a Salerno, le corse verso e da Torino, Bologna, Roma, Napoli e in generale per tutto il Paese,  hanno subito pesanti disagi, tra cancellazioni e ritardi.

Il traffico è sospeso a seguito dello svio di un treno sulla linea Alta Velocità nei pressi di Livraga”: è la prima comunicazione intorno alle 5.30 dal Gruppo Ferrovie dello Stato. I treni, quelli non soppressi, son stati deviati sulla linea tradizionale Piacenza-Milano, Rfi e Trenitalia hanno rivisto i piani per l’intera giornata, per evitare di appesantirne il traffico. Garantito ai passeggeri  delle corse cancellate, il viaggio sui primi treni utili.

Ripercussioni anche sulle linee regionali. E non mancheranno nemmeno domani, venerdì 7 febbrario, quando hanno fatto sapere dalle Ferrovie dello Stato, ci saranno nuovi disagi alla circolazione, disagi che andranno ad aggiungersi  a quelli provocati dallo sciopero di due ore, a partire dalle 12, indetto dai ferrovieri dipendenti della rete nazionale e locale.

 

Leggi anche