I monopattini dividono il centrodestra, Bernardo si sgancia dalla proposta di legge regionale

da Giovanni Migone De Amicis
111 visualizzazioni

Luca Bernardo, il candidato sindaco del centrodestra, si sgancia dalla proposta di legge sui monopattini elettrici avanzata da Regione Lombardia, guidata dallo stesso centrodestra. L’idea della Giunta guidata da Attilio Fontana è quella di imporre l’obbligo del casco e dell’assicurazione per danni a terzi, ma soprattutto di vietare la guida ai minorenni.

Proprio su quest’ultimo punto, Bernardo ha invece spiegato di avere una visione diversa.  

Un cortocircuito interno al centrodestra che rischia di raffreddare i rapporti interni alla coalizione, dal momento che la proposta della Giunta Regionale aveva incassato anche il plauso di Matteo Salvini. Mentre sull’altro fronte, il sindaco Beppe Sala, non intende prendere una posizione definita e invoca l’intervento del governo.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com