Covid, crescono i contagi: un possibile lockdown torna a fare paura, anche a Milano.

da Benedetta Maffioli
63 visualizzazioni

Nel giorno in cui si registra in tutta Italia un’impennata record di nuovi casi positivi l’ipotesi di un secondo lockdown inizia a far paura. 

Da un lato chi ne scongiura la possibilità, primo tra tutti il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, che solo ieri ha ribadito che non ci si può permettere un nuovo lockdown complessivo, perché l’economia non reggerebbe.

Dall’altro, chi invece non ne esclude l’eventuale ipotesi, come il premier conte che commentando l’opzione di una futura chiusura generale ha detto: “Io non faccio previsioni: molto dipenderà dai cittadini”.

Noi abbiamo chiesto ai milanesi che cosa ne pensano e cosa comporterebbe per la città un nuovo lockdown.

Leggi anche