Covid-19, le varianti incutono timore ma i milanesi dicono no al lockdown

da Giusy Chiricò
48 visualizzazioni

Il Covid-19 torna a fare paura. Sono le varianti, in particolare quella inglese, a destare preoccupazioni tra gli scienziati. Si teme la ripresa dell’epidemia. Il nostro Paese si trova in un plateau ormai da quattro settimane, ma non c’è stato un calo deciso dei casi.

Occorre, dunque, prevenire gli effetti di una terza ondata e il governo sta pensando a nuove misure.

In Lombardia sono state istituite zone rosse in alcune aree. Il timore è che entro fine mese la mutazione del Covid-19 possa risultare prevalente rispetto al virus conosciuto. Pertanto i tecnici spingono sempre di più per un lockdown.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com