Coprifuoco Lombardia, i milanesi si dividono sull’efficacia della misura

da Benedetta Maffioli
59 visualizzazioni

Aumento dei nuovi contagi e la crescita dei ricoveri in terapia intensiva, sono queste le motivazioni principali che hanno convinto gli esperti a procedere sulla strada del coprifuoco, tentativo sicuramente da provare prima di arrivare a delle chiusure generalizzate e peggio ancora al lockdown. 

La misura mira a scongiurare soprattutto gli assembramenti della movida del weekend, ma allo stesso tempo colpisce duramente tutti i pubblici esercizi, che saranno costretti a chiudere dalle 23. 

Noi abbiamo chiesto a milanesi che cosa ne pensano.

Leggi anche