Amaga, il Comune di Bareggio entra come azionista nella società di Abbiategrasso

da Stefano Galimberti
234 visualizzazioni

A sorpresa uno dei comuni ai confini orientali del magentino diventa azionista di Amaga, società multiservizi del comune di Abbiategrasso. Una scelta spiegata nella conferenza stampa di mercoledì pomeriggio al Castello Visconteo di Abbiategrasso dal sindaco di Bareggio Linda Colombo, che senza girarci intorno, ha detto che la scelta è stata motivata anche dal fatto che i comuni che collaborano in Amaga non hanno screzi politici e gestionali sulla società, un chiaro anche se indiretto riferimento alle vicende della magentina Asm degli ultimi mesi, dove si è dovuto ricostruire il cda a seguito delle dimissioni di più consiglieri, cosa che ha dato il via a dichiarazioni incrociate di sindaci e consiglieri regionali. Amaga chiude poi un anno positivo dal punto di vista economico gestionale, come spiegato dal Presidente Piero Bonasegale: “Nonostante la pandemia tutti gli indicatori sono positivi, risultato in crescita del 55%. Sono 11 le nuove assunzioni, investimenti nel segno dell’efficientamento energetico. Puntiamo a crescere grazie anche al valore aggiunto dato dall’ingresso del Comune di Bareggio”.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com