Silvia Romano, i vicini ribaltano la loro posizione: ‘Poteva starsene là’

da Giusy Chiricò
157 visualizzazioni

Se ieri, per Silvia Romano, la giovane cooperante rapita in Kenia e liberata sabato scorso, ci sono stati applausi e striscioni di ben tornata, oggi i passanti e i vicini di casa hanno cambiato totalmente la loro opinione. Ecco alcuni dei commenti raccolti.

Intanto tra i passanti, c’è anche il medico di base di Silvia Romano, appena uscito dalla sua abitazione dopo una visita medica.

Leggi anche