Milano Lambrate, 8mila euro di droga e maxi coltivazione in casa: arrestato

da Giusy Chiricò
31 visualizzazioni

Una serra per coltivare marijuana in casa e circa 800 grammi di droga hanno portato un ragazzo di 24 anni ad essere arrestato dalla polizia. L’accaduto sabato 13 febbraio in zona Lambrate.

Tutto è iniziato quando gli agenti hanno notato un giovane che si aggirava in maniera sospetta in via Crescenzago e hanno deciso di controllarlo. Lui ha consegnato spontaneamente una ‘canna’ che teneva nel pacchetto di sigarette ed è stato trovato in possesso anche di una chiave di un’auto.

All’interno macchina, parcheggiata nei pressi della casa dell’uomo, gli investigatori hanno poi trovato due sacchetti sottovuoto, nascosti sotto la ruota di scorta, con dentro 113 grammi di marijuana.

Una successiva perquisizione dell’abitazione, ha permesso di rinvenire nel sottotetto lampade, sistemi di ventilazione, 690 grammi di marijuana, 25 piante di marijuana in infiorescenza alte un metro e mezzo e materiale per il confezionamento. A quel punto per il 24enne – un cittadino egiziano pregiudicato per reati specifici – è scattato l’arresto per detenzione e spaccio di droga.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com