Milano: era ricercato per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate, arrestato

da Giusy Chiricò
73 visualizzazioni

Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. Queste le accuse per un 41enne che ieri è stato arrestato a Milano.

Gli agenti della polizia ferroviaria, impegnati in un servizio di vigilanza nella stazione di Milano Centrale, hanno notato l’uomo per via del suo atteggiamento sospetto. Così dopo aver effettuato un controllo, hanno scoperto che il 41enne era ricercato a seguito di un provvedimento di carcerazione emesso nel mese di aprile 2021 dalla procura di Taranto.

L’uomo doveva scontare una pena residua di 2 anni e 8 mesi di reclusione, proprio per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate commessi tra l’anno 2011 e 2012.

Dunque il 41enne è stato arrestato e condotto nel carcere di San Vittore.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com