Migliaia di ovuli di cocaina pronti per essere riempiti, la polizia arresta spacciatore

da Benedetta Maffioli
79 visualizzazioni

Trentacinque capsule contenenti cocaina e altre migliaia vuote pronte per essere riempiti. Nella giornata di lunedì 29 marzo, la polizia di stato ha arrestato un cittadino italiano, di 31 anni, a Baranzate, alle porte di Milano, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

A seguito di un’attività investigativa iniziata nei giorni scorsi e nel corso della quale il 23 marzo scorso avevano arrestato un 45enne a Cormano, ieri pomeriggio, i poliziotti sono risaliti al 31enne, che deteneva droga all’interno di un box a Baranzate in via Asiago.

Dopo una serie di appostamenti, gli investigatori hanno, infatti, fermato l’uomo mentre usciva dal garage, e nella tasca dei pantaloni, gli agenti hanno rinvenuto 35 capsule contenenti cocaina. 

Successivamente i poliziotti hanno perquisito il box dove hanno rinvenuto migliaia di capsule vuote, di diversi colori, due presse utilizzate per riempire gli involucri, due bilancini di precisione e 2000 euro.

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com