30 anni con la fascia tricolore: il 22.02.1991 primo giorno da sindaco di Flavio Vercesi (Bosnasco)

da Ermanno Bidone
81 visualizzazioni

30 anni esatti alla guida del suo piccolo Comune, Bosnasco, 600 e qualcosa abitanti sulle prime colline dell’Oltrepò che guardano Piacenza.  +++Quando è stato eletto sindaco la prima volta, Flavio Vercesi, 58 anni, era ancora il tempo della Prima repubblica e il Comune, tagliato in due dalla via Emilia e ancora prettamente agricolo, stava vedendo un primo sviluppo artigianale e industriale. Era il 22 febbraio del 1991 e Vercesi, dopo una breve esperienza in consiglio comunale, iniziava un lungo percorso che ne ha fatto uno dei sindaci più longevi della provincia di Pavia. Un carriera praticamente ininterrotta, se si esclude uno stop (obbligatorio per legge) di un mandato da vicesindaco.

In questi tre decenni sono cambiate tante cose, e non sempre in meglio, come – spiega Vercesi -lo sviluppo turistico e agricolo dell’Oltrepò, raggiunto solo in parte. Uno sviluppo che, secondo quanto riferisce, deve passare anche da nuove infrastrutture essenziali per il territorio pavese come il nuovo ponte della Becca e il potenziamento della rete viaria fra l’Oltrepò, la Lomellina e Milano.

Vercesi, che si definisce un democristiano convinto, l’unità dimostrata a livello nazionale nell’appoggio al governo Draghi è un bel segnale per il futuro del Paese. 

Leggi anche

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com