Trezzano, la Naviglio Sprint Race e il sogno di arrivare alle olimpiadi di Parigi 2024

scritto da: Stefano Galimberti | 24 Maggio 2022

Lungo le sponde del Naviglio, dopo il grande successo della prima edizione dello scorso anno, torna la Naviglio Sprint Race, grande manifestazione sportiva organizzata dalla Navigliosport con il patrocinio del Comune di Trezzano sul Naviglio, di Regione Lombardia e del CONI. Uno sport che entrerà per la prima volta alle olimpiadi di Parigi 2024 e che, si spera, otrà vedere fra i partecipati anche alcuni giovani che oggi gareggiano a Trezzano,

Oltre 100 gli iscritti di quest’anno, tanti i giovani, per una competizione inclusiva che quest’anno si arricchisce del Campionato Italiano di paracanoa della FICK (Federazione Italiana Canoa Kayak), per la prima volta nelle acque del Naviglio. L’evento è inserito anche all’interno del progetto Multidisciplina 2022 del Comitato regionale FICK e vedrà anche lo svolgimento del Campionato Regionale Lombardo di discesa per le categorie Under 14 e di gare aperte a tutti, anche a chi non ha mai provato queste discipline, con un occhio all’inclusività dato che è stata data la possibilità di gareggiare anche a ragazzi disabili.