Cassinetta e l’ultimo restauro della statua di San Carlo Borromeo

scritto da: Stefano Galimberti | 14 Marzo 2023

E’ il simbolo di Cassinetta di Lugagnano e uno dei luoghi iconici dell’abbiatense. Stiamo parlando della statua di San Carlo Borromeo e del motivo per cui svetta sull’alzaia del Naviglio grande proprio a Cassinetta di Lugagnano.

Una statua che proprio nei mesi scorsi ha visto un importante lavoro di restauro per diventare sempre più anche un luogo turistico in un paese, Cassinetta, che turistico lo è già da anni. Ai piedi del ponte, la statua di Carlo Borromeo, che a metà ‘ 700 testi-moniò una visita del Santo di due secoli prima. Ai piedi del monumento furono interrati dei reci-pienti di olio e di vino che a scadenza di un secolo venivano estratti, e il contenuto venduto come miracoloso per le piccole ferite in cambio di elemosine.

Dal 1975 si è deciso di farlo ogni 25 anni, perché ogni abitante potesse assistere al rito almeno una volta nella vita.