Abbiategrasso, i Testimoni di Geova al centro delle celebrazioni della Giornata della Memoria

scritto da: Stefano Galimberti | 30 Gennaio 2024

I testimoni di Geova, contrassegnati con un “triangolo viola” nel 1933 in Germania contavano 25.000 anime.

L’Anpi di Abbiategrasso sceglie queste vittime spesso dimenticate come protagonisti delle iniziative in occasione della Giornata della Memoria. Furono messi al bando e circa metà di loro proseguì l’opera di predicazione nella clandestinità.

Furono perseguitati spietatamente. All’incirca 10.000 furono arrestati. Internati nei vari campi di concentramento, formavano una categoria di prigionieri a parte. La resistenza costò loro 1200 vittime.

Cominciata fra il 1939 e il 1945, è la storia dolorosa, ma spesso dimenticata, della soppressione scientifica dei più deboli, coloro che non rientravano nei parametri di perfezione e produttività elaborati dalla logica nazista.