APPROFONDIMENTI MILANO · CAPITALE

1954-2024: 70 anni dopo l’Italia torna in vetta al K2 con sole atlete donne

scritto da: Giovanni Migone De Amicis | 19 Marzo 2024

https://youtu.be/EuOusAM_Hf4?si=4sX7rKB0NNmC6RnH

Ricordare un’impresa che ha dato lustro all’Italia nel mondo, ma anche sensibilizzare sulla parità di genere. Nasce su questi presupposti la spedizione – tutta al femminile – di nove alpiniste italiane e pakistane che il prossimo giugno punterà a scalare la seconda montagna più alta del mondo: sua maestà, il K2.

Era il 1954, quando la spedizione di Ardito Desio conquistò per la prima volta gli 8.611 metri del Karakorum 2 – questo il suo nome ufficiale – diventata poi per tutti “la montagna degli italiani”. E, oggi come allora, tutto parte da Milano.

ANTONIO MONTANI – Presidente del Cai – Club Alpino Italiano

Ripercorrere quelle gesta sarà molto più che ricordare un’impresa dai contorni leggendari. Servirà anche – grazie alla composizione al femminile delle atlete – a sensibilizzare sul tema della parità di genere e della condizione femminile in un paese come il Pakistan, che ha ancora parecchia strada da fare su questo fronte.

ANTONIO MONTANI – Presidente del Cai – Club Alpino Italiano

Una battaglia che va combattuta anche qui nel nostro Paese. ANTONIO MONTANI – Presidente del Cai – Club Alpino Italiano Tra i volti che si apprestano ad affrontare una sfida tanto impegnativa, quanto affascinante, anche uno dei volti più noti dell’alpinismo femminile italiano e mondiale, Anna Torretta.

ANNA TORRETTA – Alpinista

A dare la propria benedizione – sia come volto istituzionale, che come donna – anche la ministra del Turismo, Daniela Santanchè.

DANIELA SANTANCHÉ – Ministro del Turismo

LEGGI ANCHE


1954-2024: 70 anni dopo l’Italia torna in vetta al K2…



Salon Bite&Go, 100 artisti per avvicinarsi all’arte contemporanea



La Statale di Milano celebra il Pi Greco Day con…



”Stai Sano!”: L’università Statale in campo per il benessere dei…



Disabili e lavoro: un nuovo strumento per aiutare le imprese



Trasporti, per il 2024 le forze dell’ordine gratis sui mezzi…



”C’era una svolta”, il concorso per insegnare ai bambini la…



Quattro nuovi giusti nel mondo, nel nome di Aleksej Navalny



A Milano sbarcano Tina e Milo, le mascotte delle Olimpiadi…